notte rosa fuochi pirotecnici

Riccione in rosa

E’ diventato un appuntamento che saluta l’estate e che coinvolge tutta  la Riviera Romagnola: la Notte Rosa che quest’anno si terrà a partire dalla sera di venerdì 7 luglio e tradizionalmente è conosciuto come il Capodanno dell’Estate Italiana.

La kermesse è arrivata alla sua dodicesima edizione grazie al successo ottenuto dal suo esordio in poi e  che è maturato non solo per la qualità degli eventi  di successo ma anche per la proverbiale simpatia dei romagnoli.
Chi vuole vivere questa esperienza unica e coinvolgente può riservare una camera presso un hotel a Riccione 3 stelle da sfruttare come base per il proprio soggiorno prima di lasciarsi conquistare dalla magia della Notte Rosa.

Come da tradizione l’atmosfera festosa si colorerà di rosa e per tutta la notte, negozi, locali, discoteche, pub e  stabilimenti balneari (senza dimenticarsi di monumenti e musei) saranno meta di centinaia di migliaia di turisti che a partire dalla Riviera di Comacchio per scendere fino a Cattolica, avranno di che divertirsi per vivere la notte più colorata dell’anno.

Quando ci fu la prima edizione nel 2006, gli organizzatori speravano in un buon risultato senza prendere in considerazione la possibilità che diventasse un successo grazie agli oltre due milioni e mezzo di ospiti che hanno presenziato a questa manifestazione durante le sue prime 11 edizioni.

Parola d’ordine: divertimento

La Notte Rosa ha un solo obiettivo che è quello di essere un week-end destinato al più totale divertimento. Luci, musica, balli, spettacoli, enogastronomia, animazione per grandi e piccoli, sono il leitmotiv sul quale di basano i vari programmi che ogni località predispone per i propri ospiti. Appuntamento da non perdere è quello che si tiene alla mezzanotte di venerdì 7 luglio allorquando da ogni spiaggia coinvolta nella iniziativa, si potrà ammirare uno spettacolo pirotecnico che illuminerà l’Adriatico di tanti colori.

Nelle passate edizioni della Notte Rosa, i concerti all’alba hanno rappresentato un momento importante per le migliaia di persone che hanno voluto attendere lo spuntar del sole accompagnati da esibizioni live sulla spiaggia della Riviera Romagnola.  Molti gli artisti di fama internazionale che hanno partecipato con entusiasmo a questa iniziativa (basti citare Nicola Piovani e Michael Nyman) regalando la loro arte a tutti i presenti che stavano condividendo  quel momento.

Riccione da amare

La Notte Rosa vissuta a Riccione offre l’opportunità di sfruttare tutte le iniziative che faranno parte di questo primo week-end di luglio che saranno di alta qualità e della stessa eleganza che è presente in questa cittadina della Riviera.

Mare, sole, divertimento al 100%, ospitalità, eventi ed iniziative: Riccione è la base ideale per vivere la magia della Notte Rosa ma anche quella che viene offerta al turista durante tutto l’anno. Un ambiente sobriamente raffinato che evita eccessi che sarebbero considerati trash si sposa con  una professionale accoglienza che si coniuga con la cordialità romagnola che rimane il valore aggiunto di una offerta turistica che resta ai primi posti delle preferenze degli italiani.
Per non perdere l’opportunità di vivere la Notte Rosa è bene prenotare in tempo la propria sistemazione presso un hotel a Riccione e poi lasciarsi prendere dall’entusiasmo di una notte da ricordare.

In viaggio con la famiglia

Se pensate che non esista un viaggio perfetto da condividere con la vostra famiglia, non siete mai stati a Riccione. La perla dell’Adriatico, oltre ad essere una delle mete preferite dai giovani e dai single di tutta Italia soprattutto durante l’estate, quando le spiagge della città si riempiono e i locali notturni fanno da padroni, è una delle migliori destinazioni per vivere una vacanza in famiglia. Una volta prenotato il family hotel Riccione che meglio si adatta alle vostre particolari esigenze, sfruttando nel caso anche le numerose offerte e pacchetti previsti proprio per le famiglie, non vi resta che scegliere tra le numerose attrazioni che la città offre a voi e ai vostri piccoli.

COSA DA FARE A RICCIONE CON LA FAMIGLIA

Vivere una vacanza con i propri figli è sempre un’avventura magica, un esperienza che tutti ricorderanno e che porteranno nel cuore. Per questo è assolutamente indispensabile che il soggiorno sia perfetto,  ricco di sorrisi e gioia, e ovviamente tanto, tantissimo divertimento per tutti.  Tra le principali attrazione dedicate a tutte le famiglia troviamo il parco Oltremare, dove grandi e piccini potranno restare ammaliati dai fantastici spettacoli dei delfini, ospiti della laguna più grande d’Europa, oltre che dei numerosi altri ospiti della struttura, tutti da scoprire grazie ai tecnologici e innovativi percorsi educativi che accompagnano gli ospiti nel loro viaggio.

Dal mondo degli animali acquatici al mondo delle fiabe, il passo è breve: a Fiabilandia i sogni e le fiabe diventano realtà. il parco divertimento è posto nella vicina città di Rimini, facilmente raggiungibile grazie ai preziosi collegamenti urbani, ed è interamente dedicato alla magia e al mondo della fantasia; i piccoli potranno quindi godere di una giornata all’insegna del divertimento mentre i grandi potranno rilassarsi e gioire della felicità dei loro piccoli.  Per coniugare poi il divertimento dei genitori con quello dei figli non resta che dirigersi a Mirabilandia, il parco divertimenti più famoso e amato in Italia, all’interno del quale sono presenti centinaia di attrazioni per grandi e bambini: dal Katun alle mini rapide, dallo Ispeed fino al Fantasyland, Mirabilandia è la scelta giusta per vivere una vacanza tutti insieme.

Molto apprezzata è poi come sempre una visita all’Italia in miniatura la quale ospita una riproduzione in scala ma assolutamente fedele di circa 270 monumenti italiani, i quali fanno da contorno altre attrazioni come Pinocchio o la Lacuna di Venezia. Un modo per scoprire le bellezze del nostro stivale e condividere con tutta la famiglia di un viaggio attraverso la storia e i luoghi del nostro Bel Paese.

Infine, per riprendersi dalle fatiche del divertimento e della scoperta, niente è più indicato di un pomeriggio alle terme: si perché oltre ad un luogo di relax per la mamma e il papà, le terme possono essere un luogo divertente da vivere, oltre che salutare, anche per i più piccoli. Le terme di Riccione prevedono non a caso percorsi specifici per i più piccoli, i quali potranno essere seguiti dai genitori o affidati alle cure del personale presente. Perché le esperienze di viaggio sono sempre belle, ma quelle vissute in famiglia si portano nel cuore.