letture estive

Libri da leggere sotto l’ombrellone: 5 libri per l’estate 2017

Per molti di noi l’estate è sinonimo di mare e vacanza, per gli appassionati di libri, invece, la cada stagione significa soprattutto scegliere le migliori letture da portare in viaggio o in spiaggia con sé. A chi non piace sfogliare qualche bel libro sotto l’ombrellone per qualche ora?

Per questo motivo, molti sono alla ricerca di consigli per scegliere il libro giusto da mettere in valigia e godersi a pieno l’estate.

libri estate 2017
Un vero lettore, si trova sempre davanti ad un enigma quando deve acquistare un libro, perchè molti li ha già consumati ed altri potrebbe risultare libri “di consumo” per il grande pubblico.

Di seguito segnaliamo i migliori 5 libri da divorare per l’estate 2017 e alcuni consigli molto utili:

1. Another world – Banana Yoshimoto

Banana Yoshimoto è una scrittrice che non ha bisogno di alcuna presentazione: ormai conosciuta da tutti.

Il romanzo è l’ultimo capitolo della quadrilogia Il Regno ed è stato pubblicato da Feltrinelli. La storia racconta di Kataoka Noni, figlia di Shizukuishi che ha due papà: Kataoka, padre amorevole a suo modo e Kaede, che invece è morto.

2. Il caso Malaussène – Daniel Pennac

Nuovo capitolo della saga dei Malaussène. Il personaggio di Pennac ha appassionato molti lettori: Verdun, la sorellina di Benjamin Malaussène, che fine avrà fatto? La risposta è nel libro edito da Feltrinelli.

3. Atlas Obscura – Joshua Foer, Dylan Thuras, Ella Morton

Non proprio un vero romanzo, piuttosto un compendio che ritrae e descrive circa 600 luoghi: i più misteriosi, enigmatici e belli sul pianeta. Il libro nasce da un popolare sito web ed è stato pubblicato da Mondadori.

4. La Strega – Camilla Läckberg

Per gli amanti dei thriller questo è davvero il libro più consigliato. Pubblicato da Marsillo, questa lettura è per chi non vuole pace e serenità neanche sotto l’ombrellone.

Siamo tutti capaci di uccidere. Lo strato di vernice sociale è sottile, ma sotto covano istinti primordiali che possono prendere il sopravvento in qualsiasi istante, se si verificano le condizioni giuste. O, per meglio dire, quelle sbagliate.

5. Gli innocenti – Paola Calvetti

Il romanzo è perfetto per i lettori più romantici: unisce amore, musica e due storie di solitudine che si intrecciano l’una con l’altra. Un vero e proprio “concerto a due sull’amore, la morte e la musica” pubblicato da Mondadori.

notte rosa fuochi pirotecnici

Riccione in rosa

E’ diventato un appuntamento che saluta l’estate e che coinvolge tutta  la Riviera Romagnola: la Notte Rosa che quest’anno si terrà a partire dalla sera di venerdì 7 luglio e tradizionalmente è conosciuto come il Capodanno dell’Estate Italiana.

La kermesse è arrivata alla sua dodicesima edizione grazie al successo ottenuto dal suo esordio in poi e  che è maturato non solo per la qualità degli eventi  di successo ma anche per la proverbiale simpatia dei romagnoli.
Chi vuole vivere questa esperienza unica e coinvolgente può riservare una camera presso un hotel a Riccione 3 stelle da sfruttare come base per il proprio soggiorno prima di lasciarsi conquistare dalla magia della Notte Rosa.

Come da tradizione l’atmosfera festosa si colorerà di rosa e per tutta la notte, negozi, locali, discoteche, pub e  stabilimenti balneari (senza dimenticarsi di monumenti e musei) saranno meta di centinaia di migliaia di turisti che a partire dalla Riviera di Comacchio per scendere fino a Cattolica, avranno di che divertirsi per vivere la notte più colorata dell’anno.

Quando ci fu la prima edizione nel 2006, gli organizzatori speravano in un buon risultato senza prendere in considerazione la possibilità che diventasse un successo grazie agli oltre due milioni e mezzo di ospiti che hanno presenziato a questa manifestazione durante le sue prime 11 edizioni.

Parola d’ordine: divertimento

La Notte Rosa ha un solo obiettivo che è quello di essere un week-end destinato al più totale divertimento. Luci, musica, balli, spettacoli, enogastronomia, animazione per grandi e piccoli, sono il leitmotiv sul quale di basano i vari programmi che ogni località predispone per i propri ospiti. Appuntamento da non perdere è quello che si tiene alla mezzanotte di venerdì 7 luglio allorquando da ogni spiaggia coinvolta nella iniziativa, si potrà ammirare uno spettacolo pirotecnico che illuminerà l’Adriatico di tanti colori.

Nelle passate edizioni della Notte Rosa, i concerti all’alba hanno rappresentato un momento importante per le migliaia di persone che hanno voluto attendere lo spuntar del sole accompagnati da esibizioni live sulla spiaggia della Riviera Romagnola.  Molti gli artisti di fama internazionale che hanno partecipato con entusiasmo a questa iniziativa (basti citare Nicola Piovani e Michael Nyman) regalando la loro arte a tutti i presenti che stavano condividendo  quel momento.

Riccione da amare

La Notte Rosa vissuta a Riccione offre l’opportunità di sfruttare tutte le iniziative che faranno parte di questo primo week-end di luglio che saranno di alta qualità e della stessa eleganza che è presente in questa cittadina della Riviera.

Mare, sole, divertimento al 100%, ospitalità, eventi ed iniziative: Riccione è la base ideale per vivere la magia della Notte Rosa ma anche quella che viene offerta al turista durante tutto l’anno. Un ambiente sobriamente raffinato che evita eccessi che sarebbero considerati trash si sposa con  una professionale accoglienza che si coniuga con la cordialità romagnola che rimane il valore aggiunto di una offerta turistica che resta ai primi posti delle preferenze degli italiani.
Per non perdere l’opportunità di vivere la Notte Rosa è bene prenotare in tempo la propria sistemazione presso un hotel a Riccione e poi lasciarsi prendere dall’entusiasmo di una notte da ricordare.